Bevanda alla fragola e limone (analcolica)


Bevanda alle fragola e limone (analcolica)

Ingredienti:

-500 ml di acqua naturale
-500 g di fragole fresche
-3 limoni
-zucchero (opzionale e quanto basta)
Le proporzioni sono variabili a seconda dei gusti ma tener presente che il limone svolge ANCHE un azione antiossidante , quindi di conservazione della bevanda. Diminuire drasticamente la quantità di limone comporta una minor durata del prodotto.

Strumentazione:

-frullatore o mixer ad immersione
-colino a maglie strette
-contenitore dove poter frullare
-bottiglia/caraffa per conservare la bevanda
-un cucchiaio
-spremiagrumi

Procedimento

1-Pulire le fragole togliendo la parte verde, lavarle, tagliarle a pezzi e mettere il tutto nel contenitore per frullare insieme all’acqua (usarne solo 250ml in questa fase).

2-Frullare finchè non si vede che spariscono completamente i pezzi di fragola.

3-A questo punto il composto che si ottiene comprende i semi e la polpa. Filtrare nella bottiglia/caraffa finale. Può succedere che durante la filtrazione il colino si intasi perchè rimane la polpa troppo solida che impedisce al liquido di filtrare. In questo caso prendere il cucchiaio e girare per aiutare la filtrazione. Servirsi dell’acqua che era stata tenuta da parte nel punto 1. Diluire facilità la filtrazione.

4-Spremere i limoni e filtrare il succo esattamente come fatto per l’acqua alle fragole.
5-Lo zucchero è opzionale ma questa bevanda nasce per essere una variante alla solita acqua da bere durante la giornata. La frutta è già naturalmente zuccherata e basta non mangiarla a pasto  per non squilibrare il conto delle calorie giornaliere.
6-Conservare la bevanda alle fragole e limone in frigo e, se si vuole, si possono aggiungere dei cubetti di ghiaccio.

NB. La polpa che rimane nel colino non deve essere buttata ma può essere mangiata direttamente oppure può essere usata per una composta o per una confettura.

Potrebbero interessare anche altre ricette con le fragole o di cocktails&bevande

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *