Ciambella ferrarese (Brazadèla)


Ciambella ferrarese (Brazadèla)

Ingredienti: 

-600 g di farina 00
-150 g di burro a pomata
-4 uova
-200 g di zucchero semolato + quello necessario per coprire la superficie
-granella di zucchero (per la quantità vedi foto)
-un pizzico di sale 
-latte per spennellare la superficie
-una bustina di lievito per dolci
-scorza di limone o arancia
-un bicchierino da grappa di un liquore a scelta.
NB. In questo caso sono stati usati Marsala e scorza d’arancia

Strumentazione:

-ciotola per impastare
-carta da forno
-teglia da forno
-bilancia 
-forno elettrico/a gas
-pellicola alimentare
-pennello da cucina

Procedimento

1-Tagliare il burro a pezzi ed aspettare che diventi morbido da affondarci un dito. Eventualmente servirsi di qualche secondo di microonde.
2-Mescolare tutti gli ingredienti secchi tranne la granella di zucchero.
3-Incorporare uova e burro ed impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
4-Far riposare l’impasto per circa 30 min a temperatura ambiante avvolto nella pellicola alimentare.
5-Dare all’impasto la forma in foto, spennellare, cospargere la superficie di zucchero semolato ed aggiungere la granella di zucchero.

6-Cuocere in forno preriscaldato a 180°C in modalità statico per circa 40 min. Successivamente, per far asciugare la ciambella, lasciare uno spiraglio nel forno e proseguire la cottura per circa altri 15 min. A seconda dei gusti questo dolce può essere lasciato più o meno morbido all’interno.
7-A cottura ultimata far raffreddare la ciambella e non spostarla prima che non sia arrivata a temperatura ambiente.
8-La ciambella ferrarese può essere gustata come dessert a fine pasto inzuppata in un vino dolce( per esempio Lambrusco ) oppure come colazione/merenda bagnata nel the o nel latte .Per questo motivo anche se diventa secca all’interno non è un problema perchè difficilmente verrà consumata senza essere inzuppata.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *