Focaccia alle cipolle e peperoni con farina 2 (con lievito madre)


Focaccia alle cipolle e peperoni con farina 2 (con lievito madre)

Per le proporzioni tra farina e lievito madre bisogna conoscere la forza e la maturazione del proprio lievito e comportarsi di conseguenza. Ogni lievito è unico e durante la sua vita può rafforzarsi, indebolirsi e ritornare in forza. Quello riportato sotto è solo un esempio di ciò che è stato utilizzato con il lievito a disposizione.

Ingredienti:  (per una teglia 38X28X2cm)

-500gr di farina 2
-400ml o gr di acqua
-150gr di -150gr di lievito madre che abbia subìto tre rinfreschi a distanza di 3 ore (esempio di procedura per crearne uno)
-sale fino
-due peperoni (del colore preferito)
-una cipolla dorata grande
-olio extravergine d’oliva

 Strumentazione:

-una padella per saltare le verdure
-teglia da forno
-tagliere
-forno
-pellicola per alimenti

Procedimento

1-Prendere la ciotola, mettere l’acqua e scioglierci il lievito madre.
2-Aggiungere farina ed il sale e dare una veloce mescolata con la forchetta giusto per far amalgamare acqua e farina. Non serve impastare

3-Far lievitare (sigillando il contenitore con pellicola per alimenti)  fino a far triplicare il volume. Appena triplicato, ed il tempo necessario dipende dalla temperatura,  l’impasto è stato tenuto a maturare in frigo per un riposo totale dell’impasto di 24h. Si può scegliere anche di mettere l’impasto subito in frigo ed eseguire una lievitazione lentissima che dura approssimativamente 24h.
4-Nel frattempo tagliare le cipolle e peperoni e farle saltare con olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Bisogna far perdere gran parte dell’acqua alle verdure perchè altrimenti in cottura renderanno difficile la cottura dell’impasto. Far freddare.

5-Quando l’impasto è pronto oliare la teglia, colarci sopra l’impasto e stenderlo ungendosi le mani. L’impasto è molto idratato si tratta letteralmente di spalmarlo con le mani unte.
6-Distribuire le verdure sull’impasto facendo pressione per distribuirle bene. Non importa se l’impasto viene schiacciato perchè non si tratta di fare una focaccia che ha qualcosa sopra ma si vuole che l’impasto avvolga le verdure durante la seconda lievitazione. In pratica l’impasto deve lievitare intorno alle verdure.
7-Pepare generosamente e salare solo se le verdure sono state salate poco in padella.

8-Far raddoppiare l’impasto.

9-Cuocere in forno a 200°C. Il tempo di cottura è approssimativamente 20-25min ma dipende anche da quanto sono state disidratate le verdure. Durante la cottura controllare la focaccia. E’ comunque cotta quando si stacca facilmente dal fondo ed il sotto della focaccia è ben colorito, le verdure sono ben rosolate in superficie e la crosta della focaccia è dorata. E’ normale che la parte di impasto che contiene più verdura rimanga più morbida.

Questo è l’interno. Dato che l’impasto è lievitato intorno alle verdure non si avrà lo spiacevole effetto della caduta della farcitura dalla focaccia quando la si addenta. Servire la focaccia alle cipolle e peperoni come merenda o aperitivo

Potrebbero interessare altre ricette con lievito madre e di pane e lievitati.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *