Frittata ai porcini


Frittata ai porcini

Ingredienti: per una padella da circa 30cm di diamentro

-7 uova (o 8 se sono piccole)
-500gr di porcini (in questo caso è stato usato il porcino a fette surgelato)
-mezzo bicchiere di latte
-uno spicchio d’aglio in camicia
-sale
-pepe nero macinato
-olio extravergine d’oliva

Strumentazione:

-padella con il suo coperchio
-ciotola per sbattere le uova con il latte
-tagliere e coltello a lama liscia (se i porcini sono interi)

Procedimento

1-Schiacciare l’aglio in camicia.
2-Pulire i funghi e tagliarli a fette (se si parte da porcini interi). I funghi non si lavano, se hanno la terra attaccata semplicemente si rimuove la pelle.
3-Far cuocere i funghi in padella in padella con olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale (non obbligatorio dato che verrà anche aggiunto nelle uova), pepe e lo spicchio d’aglio in camicia. Soprattutto se si parte da funghi surgelati viene rilasciata molta acqua che fa fatta evaporare fino al risultato in foto. Deve essere presente in padella solo un denso sughetto dato dall’emulsione dell’acqua del funghi con l’olio. Rimuovere l’aglio a fine cottura.

Nel frattempo che i funghi si cuociono sbattere le uova con il latte ed il sale.

4-Con la padella dei funghi ancora calda versare le uova e coprire con il coperchio per creare un “effetto forno” che permette alla frittata di cuocere anche sopra. Se si ha una padella che va in forno si può anche pensare di cuocerla li. la presenza del latte rende la frittata più alta  e soffice.

5-La frittata ai porcini può essere servita come secondo piatto o anche come aperitivo tagliata a cubetti.

Potrebbero interessare anche altre ricette ai funghi.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *