Ossibuchi con cipolle e peperoni

Ossibuchi con cipolle e peperoni

NB. Preparazione da eseguire il giorno prima di servire in tavola.

Ingredienti:

-ossibuchi (in questo caso di vitello)
-cipolle e peperoni in dosi a piacimento a seconda delle preferenze
-concentrato di pomodoro (quello sufficiente ad rendere rosso il sugo)
-olio extravergine d’oliva
-burro (quello necessario per rosolare gli ossibuchi e per formare un po’ di cremina)
-farina (quella necessaria per infarinare la carne)
-paprika affumicata in polvere (a piacimento)
-sale fino
-pepe nero macinato

Strumentazione:

-due padelle capienti (una per il sugo ed una per rosolare gli ossibuchi)
-tagliere
-coltello a lama liscia

Procedimento

1-Tagliare peperoni e cipolle grossilanamente e far rosolare con olio extravergine d’oliva in una delle due padelle.
2-A rosolatura avvenuta aggiungere acqua e concentrato di pomodoro. Continuare a cuocere. Per l’aggiunta di sale e pepe aspettare che il sugo sia più ristretto. Partire con un pizzico e valutare assaggiando via via che il sugo si addensa.
3- Infarinare gli ossibuchi e  far rosolare nell’altra padella in abbondante burro. Deve rimanere anche una cremina sul fondo. Aggiungere un pizzico di sale e pepe.

4-Quando gli ossibuchi saranno rosolati in superficie aggiungere il tutto (carne e salsuna sul fondo) nella padella con le verdure.

5-Lasciar cuocere e portare a cottura ossibuchi e verdure. La carne deve essere tenerissima e le verdure devono diventare una crema. Durante questo processo valutare la quantità di sale, pepe ed aggiungere la paprika affumicata in polvere (se piace).
6-Sevire gli ossibuchi con cipolle e peperoni accompagnando con del pane casareccio oppure con riso per contorni al vapore.

 
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *