Pasta al forno con le polpette


Pasta al forno con le polpette

Ingredienti: (per uno stampo dal diametro di 26cm ed alto 6cm)

-pasta in formato corto (circa 500gr)
-polpa di pomodoro o pelati (circa 1kg)
-peperoni (circa 2-3)
-carne macinata (circa 500gr)
-aglio
-prezzemolo
-noce moscata
-sale fino
-sale grosso
-olio extravergine d’oliva
-pepe nero
-latte
-un uovo
-mozzarella oppure besciamella (vedi nel procedimento nel punto 12)
-parmigiano
-circa due fette di pan carrè
–  cipolline dolci o cipolla dorata grande
-peperoncino (opzionale)
-fiocchetti di burro

Strumentazione:

-piastra per grigliare i peperoni
-padella capiente che contenga pasta, sugo e polpette
-teglia a cerniera delle dimensioni citate sopra
-pentola per la pasta
-forno elettrico o a gas
-mixer ad immersione
-ciotola per le polpette
-padellina per rosolare le polpette
-tagliere

Procedimento

NB. Sarebbe ideale fare il sugo con le polpette il giorno precedente alla cottura della pasta.

1-Tagliare grossolanamente i peperoni e grigliare.
2-Nella ciotola fare l’impasto delle polpette con: carne macinato, pan carrè bagnato nel latte (e strizzato del liquido in eccesso), aglio e prezzemolo tritati, l’uovo, sale, pepe nero macinato ed abbondante noce moscata.
3-Formare le polpettine del formato preferito ma preferibilmente non farle più grosse di una noce.
4-Rosolare le polpette. Sigillare solo la superficie perchè la cottura verrà terminata successivamente.
5-Tagliare grossolanamente la cipolla e farla stufare nella padella grande in olio extravergine d’oliva.
6-Aggiungere il pomodoro e far cuocere insieme ai peperoni grigliati. Non aggiungere sale finchè il sugo non avrà circa dimezzato il suo volume, poi aggiungerlo un po’ alla volta ed assaggiare. A discrezione dell’operatore si può mettere del peperoncino nelle quantità gradite.
7-Quando il sugo è sufficientemente addensato mettere tutto nel mixer ad immersione e formare una crema e rimettere tutto in padella.

8-Aggiungere ora le polpette.

9-Continuare un po’ la cottura per far inglobare il sapore delle polpette nel sugo. Aggiungere un goccio d’acqua se serve. Aggiustare di sale, pepe e peperoncino se necessario.
10-Cuocere la pasta in abbondante acqua salata con sale grosso e scolare molto al dente.
11-Unire la pasta al sugo.

12-A questo punto mettere la pasta nello stampo a cerniera e qui bisogna fare una considerazione: se la pasta verrà consumata subito dopo tolta dal forno si può usare della mozzare che poi diventerà filante nel forno. Se il piatto verrà preparato per essere consumato successivamente la mozzarella è sconsigliata perchè riscaldandola non ritorna come appena sfornata e tende a prosciugarsi. Se il piatto verrà successivamente scaldato è più adatto l’uso della besciamella. Eseguire la seguente  procedura se si vuole fare in casa.
13-Spolverare di formaggio grattugiato, aggiungere dei fiocchetti di burro e mettere al forno preriscaldato a 180°C fino a formazione della crosticina superficiale.

14-Consumare la pasta al forno con le polpette calda.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *