Polpo con pomodorini, olive e capperi


Polpo con pomodorini, olive e capperi

NB. Molte persone scambiano il polpo per il moscardino. Il polpo sui tentacoli ha due file di ventose mentre il moscardino solo una fila.

NB2. Il polpo deve essere congelato  e scongelato prima di essere cotto. Questa procedura è fondamentale  per avere un prodotto morbido con una cottura più veloce rispetto a quando si usa un polpo fresco.

Ingredienti:

-polpo
-capperi
-olive
-pomodorini ciliegini
-sale grosso
-olio extravergine d’oliva
-1 carota
-una costa di sedano
-una cipolla
-prezzemolo tritato (opzionale come decorazione del piatto finito)

Strumentazione:

-tagliere
-ciotola capiente
-scolapasta a meglie strette
-pentola per cottura del polpo
-coltello a lama liscia

Procedimento

1-Rimuovere il becco centrale (se non è stato tolto dal pescivendolo).
2-Cuocere il polpo in pentola aggiungendo carota, sedano, cipolla e del sale grosso.
In questa ricetta il polpo è stato precedentemente congelato e non ha richiesto più di 60min di cottura per diventare morbido. Testare con una forchetta.
3-Tagliare il polpo a pezzi, i pomodorini in quarti e le olive a rondelle.
4-Nella ciotola unire polpo, pomodorini, olive, capperi, prezzemolo tritato ed aggiungere olio extravergine d’oliva e del pepe nero macinato.
5-Gustare il polpo con pomodorini freddo o a temperatura ambiente come secondo piatto o come antipasto di pesce.

Potrebbero interessare anche altre ricette di antipasti di mare.

Print Friendly, PDF & Email
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *