Schiacciatina secca per aperitivo

Schiacciatina secca per aperitivo7
Schiacciatina secca per aperitivo

NB. la ricetta che segue prevede di aromatizzare l’impasto con il curry. L’aromatizzazione non è obbligatoria oppure possono usare altre altre spezie/erbe aromatiche in polvere in dose a piacimento a seconda dei gusti.

Ingredienti:

-150 g di farina 00 di grano tenero + quella necessaria in fase di stesura
-60 ml o gr di acqua
-olio extravergine d’oliva (due cucchiai per l’impasto+una ciotolina da pinzimonio per spennellare l’impasto)
-sale fino
-curry

Strumentazione:

-mattarello o macchina per stendere la sfoglia
-coltello molto affilato a lama liscia
-asse o tavolo in legno
-canovaccio o asse per stendere la pasta
-una ciotola
-pellicola per alimenti
-carta da forno
-forno elettrico
-placca da forno o teglia
-un pennello (da cucina)

Procedimento

1-Fare un impasto con la farina, sale, olio e curry. Inizialmente ci si può servire di una ciotola per iniziare ad impastare poi bisogna continuare sull’asse di legno. L’impasto deve essere omogeneo o quando la pasta verrà tirata molto sottile si romperà.

Schiacciatina secca per aperitivo1
2-Far riposare l’impasto nella pellicola per 30 min anche a temperatura ambiente se non si è in una stagione troppo calda, altrimenti in frigo.
Schiacciatina secca per aperitivo2
3-Passati i 30 min iniziare a stendere la sfoglia (o con il mattarello o con la macchina). Qualunque sia il metodo di stesura che si vuole usare all’inizio partire sempre con il mattarello poi si può  scegliere di raggiungere gli spessori più fini con la macchina. Se si usa la macchina passare prima da spessori più grossi per poi arrivare gradualmente a quelli dello spessore desiderato ricordandosi di infarinare superficialmente la pasta affinchè non si attacchi alla macchina. Usando subito uno spessore troppo sottile la sfoglia si rompe. Infarinare spesso anche se si usa il mattarello. Lo spessore della pasta deve essere lo stesso di quello della sfoglia che si usa per le tagliatelle. Sottilissimo. Stendere la pasta  su un telaio o su un canovaccio.
4-Tagliare la sfoglia servendosi di un coltello a lama liscia. Non è obbligatorio farle della forma che si vede in foto.
Schiacciatina secca per aperitivo3
5-Rivestire la placca con della carta forno.
6-Stendere le schiacciatine pronte per essere cotte.
7-Prendere la ciotolina da pinzimonio e mettere olio ed ancora curry.
Schiacciatina secca per aperitivo4
8-Spennellare la superficie delle schiacchiatine e salare.
Schiacciatina secca per aperitivo5
9-Cuocere a 180°C in forno statico a 180°C per circa 10 min. In questo tempo l’impasto inizia a prosciugarsi, girarle.Spennellare e salarle anche dall’altra parte. Ridare altri 10 min di cottura. Le tempistiche variano un po’ da forno a forno. Sono cotte quando hanno la consistenza di una patatina croccante.  L’importante è non perderle mai di vista durante la cottura perchè, soprattutto se sono state aromatizzare, se vengono “bruciacchiate” il sapore della spezia viene coperto.
Schiacciatina secca per aperitivo6
10-Far raffreddare le schiacciatine ed usarle in un aperitivo. Sono indicate per essere abbinate a delle salsine.
Schiacciatina secca per aperitivo7

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *